Rome wasn't built in a day

Tag archive

piste ciclabili

xxxx

La guerra delle piste ciclabili

di

Trainate dal Covid e dal bonus bici, le piste ciclabili nella Capitale sono aumentate, anche se di poco. Ma la mancanza di una strategia chiara sulla mobilità, problemi nella realizzazione e soprattutto lo storico uso senza limiti dell’auto a Roma hanno provocato lo scontro. Nel mirino, per ragioni in parte diverse, sono finite anche le isole pedonali

Scuole aperte, stop al panico

di

Anche se l’apertura può comportare comunque dei rischi per la diffusione del coronavirus, adottando alcune misure potremmo tenere aperte le scuole, anche parzialmente. La questione è: riteniamo che sia importante tenerle aperte?

In bocca alla bici

di

Il 25 settembre riparte il Bike To School, l’iniziativa che coinvolge bambini e genitori – ma anche insegnanti e volontari – per recarsi in bici a scuola tutti insieme almeno l’ultimo venerdì del mese. Nell’anno del Covid, un esercizio utile, anche contro traffico e smog. Un vademecum

Roma deve ripartire anche dalle bici

di

Con il distanziamento sui mezzi pubblici, anche se con scuole chiuse e telelavoro, il rischio è di aumentare a dismisura il traffico delle auto private. Ecco perché occorrono piste ciclabili d’emergenza, per tutti, oltre ad ampliare lo spazio per i pedoni. La bici è pop, non snob

Arrivano le “strade scolastiche”

di

Il Campidoglio ha in programma di istituire entro il 2021 una sessantina di vie “protette” accanto alle scuole, 4 o 5 per municipio, per difendere i bambini-pedoni. Si va dalla chiusura per un solo giorno a settimana alla pedonalizzazione completa

Le 2 ruote non sono un lusso

di

Fallito il bike sharing di OBike,  ora sono pronti al debutto i monopattini elettrici, anche se le piste ciclabili sono poche e le strade piene di buche. Bisogna smettere di pensare che bici e due ruote siano robe da turisti e appassionati: sono un mezzo di trasporto, e dunque servono investimenti pubblici nelle infrastrutture

Go to Top