Rome wasn't built in a day

Tag archive

Pier Paolo Pasolini

xxxx

Guida alla Roma ribelle

di

Elsa Morante, l’Asino che vola, l’occupazione delle femministe, Ciceruacchio e Violet Gibson, I matrimoni omosessuali a San Giovanni a Porta Latina, i Bloody Riot, Gino Lucetti e Gandhi, la Scuola popolare di musica e Wael Zuaiter, L’aula I di lettere nel 1968 e la Pantanella di don Di Liegro e Sher Khan, il primo festival internazionale dei poeti e altre storie

Un fiume ferito, ma vivo

di

Roma deve ritrovare il Tevere, se ne deve prendere cura: non tanto per rispolverare il solito progetto di navigabilità, quanto per recuperare un habitat che già adesso regala mille sorprese

Roma in 100 film

di

La Città Eterna raccontata attraverso le cento più significative pellicole, che hanno portato sul grande schermo i Sette Colli: le storie, le curiosità, le immagini, le location

Ma sto Gazometro, ve piace o no?

di

Che cos’è che trasforma un relitto in monumento? Una struttura industriale in un qualcosa da lasciare ai posteri, al pari di un grande reperto dell’antichità? Per il Gazoemtro manca un’idea più di futuro, più che investimenti

No, non è Suburra

di

Una serie tv prodotta da Bbc e da Hbo e ambientata in parte a Ostia, che ha ottenuto grande successo di critica e che forse ha un background pasoliniano. Ma in Italia non è ancora arrivata

In riva al mare con Pasolini

di

Quarantacinque anni dall’omicidio di PPP. Pubblichiamo una delle sue ultime interviste (video e testo) tra le più famose, girata sulla spiaggia di Sabaudia: una sorta di profezia dolorosa e inquietante su quella civiltà dei consumi che stava muovendo i suoi primi passi

La città morta

di

La vicenda del “cimitero dei feti” risale in realtà al 1939 e s’intreccia con la storia delle aree di sepoltura a Roma. Una panoramica sui cimiteri della Capitale, con cui abbiamo un rapporto sempre più distaccato

55 anni fa, quattro baronetti a Roma

di

Il 27 e 28 giugno i Beatles si esibirono per quattro concerti all’Adriano di Roma. Fu l’ultima volta che suonarono in Italia. Cronaca e curiosità di un evento rimasto nella storia

Stefano Maccioni, parte civile

di

RITRATTI / Stefano Maccioni, alla ribalta per la prima volta nel ’97 con la difesa di Hass nel processo per le Fosse Ardeatine a rappresentante di parte civile nei processi Cucchi, Mafia Capitale, Radio Vaticana. E la battaglia su Pasolini

Go to Top