Rome wasn't built in a day

Tag archive

Fratelli d’Italia

xxxx

Quanto vale Roma?

di

L’analisi del voto di Elio Rosati, segretario di Cittadinanzattiva Lazio. Al centro e alla sinistra del Pd c’è domanda, ma manca l’offerta politica adeguata. E l’astensione record è colpa di cattivi politici. Roma intanto è più povera, ma sembra occuparsene solo il Papa

De Toma: Roma capitale dell’innovazione

di

Commerciante per tradizione familiare, già esponente di Confcommercio, nel 2018 è stato eletto alla Camera col M5S, per passare poi a Fratelli d’Italia. Con lui abbiamo parlato di pandemia, di crisi, di speranze e del modo per far rinascere la città

La contesa della ZTL

di

Il consiglio comunale vota lo spegnimento dei varchi fino al 30 aprile ma la Raggi li ha riaccesi questa mattina

Colosimo: una “ribelle” per Roma

di

Chiara Colosimo, giovane dirigente e consigliera regionale di Fratelli d’Italia, possibile candidata al Campidoglio: le sue priorità sono decoro, trasporti, rifiuti e sicurezza. Giunta Alemanno? L’errore più grande fu la selezione del personale

Mal Comune (senza gaudio)

di

Tanti nomi e lotte intestine nei vari schieramenti in vista delle elezioni comunali di primavera. Ma non si parla dei progetti per la Capitale. Col rischio di ritrovarsi in una lotta tra guelfi e ghibellini o, peggio, tra bande

Scegli il sindaco col gratta e vinci

di

E se scegliessimo il primo cittadino di Roma con il sorteggio, o la lotteria? L’uscita di Beppe Grillo è stata subito bollata come una pericolosa boutade, ma il sistema del sorteggio nel corso della storia ha avuto applicazioni importanti

La scelta di Monica

di

Dopo il lungo duello con la sindaca Raggi, Monica Lozzi ha rotto col M5s e ora si proclama “euroscettica” e “antiliberista”. Se si candidasse al Campidoglio, forse potrebbe sconvolgere gli scenari, se guardasse più a destra che a sinistra

Nella testa di Goffredo Bettini

di

Dopo essere stato il regista della candidatura Rutelli e del “Modello Roma”, Bettini è ora l’ideologo dell’alleanza organica Pd-M5s, scrive Giorgio Benigni. E probabilmente sta pensando a un candidato “tecnico” per le prossime elezioni comunali

Viva Tocci, però

di

Aldo Garzia ha lanciato la candidatura di Walter Tocci, già vice sindaco con Rutelli tra il 1993 e il 2001, per le elezioni del prossimo sindaco, nella primavera 2021. Tocci è una persona di qualità, passione e intelligenza politica, ma oggi a Roma serve un progetto, soprattutto

Go to Top