Rome wasn't built in a day

Tag archive

Campidoglio

xxxx

Nerone: l’imperatore vuole Roma

di

Sergio Iacomoni, fondatore del Gruppo Storico Romano, ha deciso di candidarsi a sindaco della Città Eterna: veste i panni di Nerone, ma non scherza, nonostante le provocazioni, come quella di lanciare una moneta parallela, il sesterzio, o di fare il narcotest ai consiglieri. Le sue priorità: commercio, cultura e turismo e azzeramento della burocrazia. E tra i grandi sindaci della Capitale cita solo Ernesto Nathan

Elezioni romane, che succede

di

Candidatura a singhiozzo per Gualtieri: ora Letta deve risolvere la questione con Calenda. Intanto, Grillo rilancia la sindaca Raggi e il centrodestra rincorre Bertolaso, ma per ora senza esito

Campagna elettorale col morto

di

Monta la polemica su un post con la foto di un uomo morto a Piazza Vittorio, scattata da Giovanni Caudo,  presidente del terzo Municipio e tra i possibili candidati a sindaco di Roma. E alcuni residenti segnalano che non era un senza dimora, come scritto da Caudo

Il regno di Rebecchini

di

STORIE DI CAMPIDOGLIO / 5. Scopriamo insieme la storia, gli aneddoti, le meraviglie e le malefatte dei sindaci della Capitale che si sono succeduti negli ultimi 150 anni, cioè da quando la figura politica del sindaco è stata istituita, con l’annessione di Roma allo stato italiano.

Nicolini e le cose perdute di Roma

di

Un testo inedito di Christian Raimo sull’inventore della “Estate Romana”, che in realtà è stato tante altre cose, a partire dal documentario “Ciao Renato”. Una riflessione sulle cose cambiate in peggio a Roma e nella sinistra in questi decenni

Un mistero chiamato Calenda

di

Animatore di un partito fantasma, quello di Montezemolo. Poi trombato nel partito di Monti. Poi vice ministro, ambasciatore Ue, ministro, fa carriera col Pd senza essere iscritto. Si iscrive ma dice subito di voler fondare un altro partito. E così via. La cronaca di Collettivo Inconscio

Campidoglio, #micandidoanchio

di

Il 14 ottobre è iniziato ufficialmente il confronto nel centrosinistra sulle elezioni di primavera. “Tutti per Roma. Roma per tutti” incalza i partiti, chiedendo primarie e scelte chiare, “per una Capitale europea”

1 2 3
Go to Top