Rome wasn't built in a day

Tag archive

Azione

xxxx

Calenda: io in pista, il Pd non ha un nome

di

Intervista all’ex ministro e leader di Azione, che vuole correre come candidato sindaco. Critiche al M5s e a Raggi, ma anche alla Regione guidata da Nicola Zingaretti: “Non vuole delegare poteri a Roma”. E annuncia: dal 19 maggio parte la mia campagna ufficiale, con marketing e porta a porta

Elezioni romane, che succede

di

Candidatura a singhiozzo per Gualtieri: ora Letta deve risolvere la questione con Calenda. Intanto, Grillo rilancia la sindaca Raggi e il centrodestra rincorre Bertolaso, ma per ora senza esito

Un mistero chiamato Calenda

di

Animatore di un partito fantasma, quello di Montezemolo. Poi trombato nel partito di Monti. Poi vice ministro, ambasciatore Ue, ministro, fa carriera col Pd senza essere iscritto. Si iscrive ma dice subito di voler fondare un altro partito. E così via. La cronaca di Collettivo Inconscio

Un’elezione da poco

di

Il primo marzo, nel collegio uninominale di Roma I, si vota per il seggio lasciato libero da Paolo Gentiloni. Un’elezione probabilmente senza storia, in una roccaforte del centrosinistra. Coinvolti oltre 150.000 elettori

Go to Top