Rome wasn't built in a day

di

“Zucchina romanesca”: ora è vero marchio

All’ortaggio è stato riconosciuto dal Ministero dello Sviluppo Economico e da quello dell’Agricoltura lo status di “marchio collettivo”: significa che ora per usare il nome bisognerà seguire precise regole di coltivazione, controllate da un ente di certificazione

Gli indignati del grande freddo romano

di Massimiliano Di Giorgio

Psico-dramma sociale per poche ore di freddo nelle scuole in una città mai abituata al gelo. Ma le aule sporche e l'esborso continuo di denaro per sostenere quello che dovrebbe essere un servizio pubblico non fanno indignare nessuno. …

Placeholder

Amare Roma pulita. Un esempio da seguire

di Roberto Basso

Girando la città si trovano esempi di azione collettiva e individuale ispirata al civismo, tentativi di riconquistare spazi alla responsabilità di essere cittadini …

Ostia narcotizzata sogna ancora le urne

di Andrea Bozzi

“Perché – si chiedono i cittadini/elettori – non possiamo tornare alle urne e decidere noi come voltare pagina?”. “Mica li favorivamo noi i criminali”, qualcuno si azzarda a ripetere, rischiando automaticamente di essere definito “colluso” perché non tace accettando il bavaglio …

Raggi chiuderà davvero i campi Rom?

di Massimiliano Di Giorgio

Il Campidoglio ha deciso che i campi vanno chiusi e che Rom, Sinti e Camminanti vanno inclusi. È una scelta importante, dopo anni di degrado e spese inutili, ma anche impopolare: la giunta M5s sarà capace ora di farlo davvero? …

Il giovane Pd che denunciò la “Mafia”

di Andrea Bozzi

Un elogio carico di speranza per Valerio Barletta. Il giovane romano che lotta contro i logori schemi capitolini ma che la politica non premia …

Caro Francesco, vogliamo parlare di tasse?

di Paolo Izzo

Oltre ai tre Re Magi tradizionali, con incenso, mirra e soprattutto oro, quest’anno un quarto Mago potrebbe essersi messo in viaggio verso la “capannina”: l’agente della riscossione …

Mi dimetto o no? Il dilemma di Berdini

di Vittorio Spurio

L'assessore all'urbanistica si trova a un bivio: lasciare una giunta che cade a pezzi, anche dopo le ultime vicende giudiziarie, o restare per ridimensionare il mega-progetto della AS Roma? …

La campagna elettorale è già cominciata

di Massimiliano Di Giorgio

Se qualcuno volesse cominciare a prepararsi sul serio alle elezioni, dovrebbe anche provare a trarre qualche lezione dagli ultimi anni …

Povera Roma, dalla padella nella brace

di Tommaso Moro

Le immagini di Di Battista che gridava "Onestà!" nell'aula Giulio Cesare non sono poi così datate. Politicamente stiamo parlando appena di ieri e infatti l'eco si sente ancora distintamente. Oggi, magari, tornerà utile …

Se Roma chiude la cultura dal basso

di Federico Vignali

Chiudono il Dal Verme e il Brancaleone, e nonostante Luca Bergamo per ora il Campidoglio è quello che chiude le saracinesche sulla cultura dal basso …

Cara Raggi, ci spiega cosa c’è da ridere?

di Tommaso Moro

Il sindaco definisce "ridicola" l'inchiesta della Guardia di Finanza che si è recata al Campidoglio e ha sequestrato tutti gli atti di nomina emessi da quando amministra la Capitale …

Vestiti responsabile… e usciamo

di Marzia Fiordaliso

Come è possibile vestirsi ed essere sostenibili? Le alternative vanno dall’acquisto di indumenti usati, ai vestiti nuovi di zecca provenienti dal commercio equo e solidale, o ancora all’abbigliamento in canapa o cotone biologico o altri materiali etici …

Ma la Muraro se ne andrà davvero?

di Vittorio Spurio

Nella notte arrivano le dimissioni della discussa assessora all'Ambiente, che ha ricevuto un avviso di garanzia per gestione di rifiuti non autorizzata. Ma per ora Muraro sembra destinata a restare almeno come suggeritrice della sindaca Raggi …

1 60 61 62 63 64 67
Go to Top