Rome wasn't built in a day

Author

Angelo Brunetti

Angelo Brunetti has 25 articles published.

xxxx

Il Pos sul Bus

di

LA PILLOLA – Si chiama Tap and Go ed è il sistema di pagamento tramite carta, già attivo sulle linee metro, ora avviato in via sperimentale su alcuni bus Atac

Il mare di Roma visto da Kitzbuhel

di

Nato a Nettuno, trasferitosi in Austria, Rodolfo Baldassarri racconta nei suoi romanzi il sapore e le passioni del nostro litorale, visto da un particolare punto di osservazione: quello dei monti tirolesi

“Al mio video scatenate l’inferno!”

di

Sono bastati gli otto secondi di un video virale, in cui un’insegnante elementare canta “Grazie Roma” insieme ai suoi alunni, per creare polemiche e interrogazioni politiche, che stanno coinvolgendo l’intera città. E pensare che quella maestra non è neanche tifosa

La scomparsa del giovin candidato

di

Il favoloso destino di Federico Lobuono, ventunenne fondatore della “Giovane Roma”, candidatosi a sindaco, poi uscito dai radar e infine ritiratosi: simbolo di una retorica giovanilista nata già morta

La disfida dei murales

di

Sui muri del rione Monti, l’opera di Harry Greb, a favore di “Black lives matter”, è stata modificata in chiave nazionalistica dal Blocco Studentesco

In gol we trust

di

Il trust proposto da Lotito per la gestione della Salernitana è stato rigettato dalla FIGC. Ora anche la Lazio rischia di non venire iscritta al prossimo campionato di serie A

Cinque sfumature di rosso

di

Saranno almeno cinque gli schieramenti di sinistra – e altrettanti i candidati a sindaco – che concorreranno, l’uno contro l’altro, nella sfida per il Campidoglio. Caratteristiche, analogie e differenze di un mirabolante “pokerissimo”

Saldo primarie

di

Le primarie non sono solo una festa di democrazia, ma anche un modo efficiente e valido per finanziare la politica. Facciamo due rapidi conti

Porpora e oro

di

SPQR: la storia e i significati del simbolo e dei colori della città di Roma, fra leggende millenarie e successive trasformazioni

Il complotto

di

Tempi duri per Virginia Raggi. E la grillina Paola Taverna, aveva capito tutto già nel 2016: cinque anni di complotti capitolini e del duro lavoro per smascherarli

Semo gente de borgata

di

Nella corsa al Campidoglio è partita la gara a mostrarsi i più attenti e sensibili nei confronti delle periferie. La nostra analisi del fenomeno e le pagelle dei vari candidati. Con una sorpresa finale

Go to Top