Roma uber alles

di

Italia e Germania sono due opposti che si attraggono e si respingono, ammirandosi e detestandosi al tempo stesso. Questo risulta evidente anche dalle canzoni, con un pop tedesco pieno zeppo di brani ironici sull’Italia e su Roma, quasi al limite dell’offesa, ma anche con gruppi tedeschi talmente innamorati dell’Italia da cantare solo in italiano, oppure cantanti, ignoti qui da noi, ma amatissimi in Germania proprio per le loro origini italiane.

 

Zuppa Romana – Schrott nach Acht

Un brano del 1984 che è la quintessenza del luogo comune sull’Italia, talmente kitsch e trash da diventare sublime.

 

Sempre Roma – Udo Jurgens & Belen Thomas

Un pezzo del 1990, anno dei mondiali italiani, vinti proprio dalla Germania. Una canzone bilingue, dedicata alla Città Eterna.

 

Alle Wege fürn nach Rom – DJ Ötzi

Tutte le strade portano a Roma, recita il titolo di questa canzone, cantata da uno dei più famosi dj e cantanti in lingua tedesca, brano che fu un tormentone nei paesi di lingua germanica.

 

Rom – Joris

Cantautore tedesco, nel 2015 salito ai primi posti delle classifiche in Germania, già con il suo album d’esordio, che dedica a Roma uno dei suoi pezzi.

 

Viele Wege führen nach Rom – Fettes Brot

Molte strade portano a Roma, dice il titolo del brano. Molte ma forse non tutte, visto che il video di questo pezzo del 1998 del gruppo hip hop dei Fettes Brot, è girato curiosamente a Venezia.

 

Rom – Dschinghis Khan

Un gruppo nato nel 1979, appositamente per rappresentare la Germania all’Eurofestival, che nel 1980 presentò questo brano dedicato a Roma.

 

Aus meine Kneipe – Crucchi Gang

Nata da una curiosa idea di Francesco Wilking, musicista tedesco di madre italiana, la Crucchi Gang è attiva dal 2020, per creare versioni italiane di brani originariamente in lingua tedesca, come nel caso di questa “Aus meine Kneipe – Al mio locale”.

 

Carbonara – Spliff

Pezzo del 1982, cantato in italiano e in tedesco, intriso di sarcastici luoghi comuni sul nostro Paese, che racconta di un bel viaggio in Italia.

 

So bist du – Giovanni Zarrella

Non è esattamente un pezzo su Roma, ma Zarrella merita la citazione, visto che in Germania è divenuto sinonimo d’italianità, un mito, al punto da avere ottenuto uno show tutto suo su ZDF, l’emittente nazionale: “Die Giovanni Zarrella Show”.

 

Mi manchi – Itaca

E chiudiamo con un duo del panorama indipendente berlinese, innamorato di Roma, città nella quale i due hanno vissuto per diverso tempo, che per scelta artistica canta esclusivamente in italiano.

08-06-2022 | © Riproduzione riservata

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*