Rome wasn't built in a day

Tag archive

Virginia Raggi

xxxx

Aridaje e i suoi fratelli

di

Non c’è solo Beppe Grillo ad essersi avventurato in un uso improvvido del romanesco. Da Celentano a Max Pezzali, da Papa Woitila a Ignazio Marino: breve storia di quando il dialetto è sulla bocca di illustri forestieri

Virginia Raggi ha paura dell’asse M5s-Pd

di

La sindaca chiede che la piattaforma Rousseau voti la sua ricandidatura: teme che l’alleanza giallorossa la voglia sacrificare. Nel frattempo l’ex ministro Gualtieri si prepara. Ed è pronto anche ad andare da solo al primo turno, dopo aver vinto le primarie del centrosinistra

Spunta una nuova candidata sindaca

di

Si chiama Emanuela Fanelli, e la sua lista è “Roma Bella Nostra”. É giovane, viene dalla tv, segue l’esempio di Jón Kristinsson Gnarr, comico diventato sindaco della capitale islandese. Potrebbe essere la sorpresa delle prossime elezioni romane

Colosimo: una “ribelle” per Roma

di

Chiara Colosimo, giovane dirigente e consigliera regionale di Fratelli d’Italia, possibile candidata al Campidoglio: le sue priorità sono decoro, trasporti, rifiuti e sicurezza. Giunta Alemanno? L’errore più grande fu la selezione del personale

Ciani: voglio ricucire la città

di

Lunga intervista a Paolo Ciani, consigliere regionale, uno dei candidati a sindaco del centrosinistra. Anziani, rifiuti e casa le sue priorità. Vuole le primarie e pensa che Zingaretti non dovrebbe candidarsi a guidare Roma, almeno ora. Spendere bene i soldi del Recovery Fund? In linea con l’Agenda 2030 dell’Onu. I poteri speciali non sono una panacea

1 2 3 10
Go to Top