Rome wasn't built in a day

Tag archive

ignazio marino

xxxx

Mal Comune (senza gaudio)

di

Tanti nomi e lotte intestine nei vari schieramenti in vista delle elezioni comunali di primavera. Ma non si parla dei progetti per la Capitale. Col rischio di ritrovarsi in una lotta tra guelfi e ghibellini o, peggio, tra bande

Raggi maglia nera

di

L’attuale prima cittadina riceve dai nostri lettori la palma di peggior sindaco della Capitale dal 1993. Il sondaggio non aveva pretese statistiche, ma può essere un’indicazione interessante

Vota il peggior sindaco

di

Un sondaggio senza alcuna pretesa scientifica sulla peggiore amministrazione che la Capitale abbia avuto da quando si vota con la legge per l’elezione diretta del sindaco. Si può esprimere la propria opinione fino a fine settembre

Nella testa di Goffredo Bettini

di

Dopo essere stato il regista della candidatura Rutelli e del “Modello Roma”, Bettini è ora l’ideologo dell’alleanza organica Pd-M5s, scrive Giorgio Benigni. E probabilmente sta pensando a un candidato “tecnico” per le prossime elezioni comunali

Viva Tocci, però

di

Aldo Garzia ha lanciato la candidatura di Walter Tocci, già vice sindaco con Rutelli tra il 1993 e il 2001, per le elezioni del prossimo sindaco, nella primavera 2021. Tocci è una persona di qualità, passione e intelligenza politica, ma oggi a Roma serve un progetto, soprattutto

Farmacap, il futuro resta cupo

di

Presidio il 23 giugno al Campidoglio dei rappresentanti dei 320 dipendenti delle farmacie comunali romane, la prima azienda pubblica italiana del settore.  Dopo 6 anni di commissariamento e bilanci in sospeso, anche la sindaca Raggi traccheggia, col rischio della privatizzazione. Un business su cui in Italia investono le banche e persino un fondo sovrano cinese

Dopo Virginia Raggi

di

La ricandidatura della sindaca per il 2021 serve al M5s soltanto per difendere la “causa”. Poi al ballottaggio si capirà dove dovranno andare i voti grillini. La vera sfida torna quella tra centrodestra e centrosinistra

Siamo orfani di Malagrotta

di

Se ci fosse ancora Malagrotta, dovremmo fare a meno di cercare una nuova discarica e tutti – tranne gli abitanti della zona – sarebbero più contenti… Ma nascondere i rifiuti sotto il tappeto, o dentro la ex cava, non è mai stata una soluzione intelligente. Ecco i numeri della monnezza nella Capitale e cosa bisognerebbe fare

Braccia rinate nell’agricoltura

di

La tenuta di Redicicoli è amministrata e coltivata da quattro anni da Daniel, un venticinquenne romano “figlio d’arte” che ora sta convertendo l’azienda al bio. Un percorso a ostacoli, tra burocrazia e fatica. Ma “questo è il lavoro più importante del mondo, perché fa mangiare le persone”

A Roma è caduto il velo

di

Elio Rosati, segretario di Cittadinanzattiva Lazio:  la vicenda di Ama dice che a Roma la crisi è sistemica. Ha fallito il M5s, ma anche la politica. Le organizzazioni civiche hanno le loro responsabilità, ora serve coinvolgere davvero i cittadini

Go to Top