Rome wasn't built in a day

Tag archive

Giovanni Caudo

xxxx

Spunta una nuova candidata sindaca

di

Si chiama Emanuela Fanelli, e la sua lista è “Roma Bella Nostra”. É giovane, viene dalla tv, segue l’esempio di Jón Kristinsson Gnarr, comico diventato sindaco della capitale islandese. Potrebbe essere la sorpresa delle prossime elezioni romane

Zevi: un centrosinistra no-snob per Roma

di

Intervista a Tobia Zevi, uno dei candidati a sindaco del centrosinistra. In giro per la città si vedono i suoi manifesti. “Non possiamo ignorare la rabbia, e la preoccupazione”, dice. Vorrebbe Roma Metropolitana e un piano rifiuti con Acea a gestire gli impianti

Campagna elettorale col morto

di

Monta la polemica su un post con la foto di un uomo morto a Piazza Vittorio, scattata da Giovanni Caudo,  presidente del terzo Municipio e tra i possibili candidati a sindaco di Roma. E alcuni residenti segnalano che non era un senza dimora, come scritto da Caudo

In stadio d’abbandono: le Vele

di

Prosegue la serie sulle strutture sportive romane in stato di abbandono o che aspettano di essere ristrutturate. La Città dello Sport, che comprende l’opera di Calatrava, non è mai stata aperta. A novembre si è parlato di un nuovo finanziamento

Mal Comune (senza gaudio)

di

Tanti nomi e lotte intestine nei vari schieramenti in vista delle elezioni comunali di primavera. Ma non si parla dei progetti per la Capitale. Col rischio di ritrovarsi in una lotta tra guelfi e ghibellini o, peggio, tra bande

Dio ti ama più di Ama

di

Il tempio mormone di Settebagni è diventato in pochissimo tempo un centro di attrazione per Roma Nord. Il gruppo religioso organizza bonifiche e pulizie del quartiere, mentre c’è un giro di affitti di appartamenti della zona per ospitare fedeli e religiosi in missione

Viva Tocci, però

di

Aldo Garzia ha lanciato la candidatura di Walter Tocci, già vice sindaco con Rutelli tra il 1993 e il 2001, per le elezioni del prossimo sindaco, nella primavera 2021. Tocci è una persona di qualità, passione e intelligenza politica, ma oggi a Roma serve un progetto, soprattutto

Go to Top