Rome wasn't built in a day

Tag archive

Covid-19

xxxx

In farmacia ai tempi del Covid-19

di

Storie da una farmacia di Colli Aniene, Roma Est. Tutti alla ricerca delle mascherine, che non ci sono. Speranze per un farmaco antimalarico, che però è sparito. “Ma c’è più consapevolezza tra la gente”

I condomini si organizzano per la spesa

di

Si muove la Rete per l’economia sociale e solidale: a Roma si organizzano le prime spese di condominio presso produttori agricoli della città e della provincia. L’elenco di tutti i contatti utili

Come fare per la spesa

di

I mercati rionali restano aperti. Un’app per i tempi di attesa davanti ai supermarket, ma va bene anche Google. I problemi della spesa online e la cara vecchia spesa per telefono tornata di moda ai tempi del coronavirus

Per una salute davvero pubblica

di

Non serve battersi per un posto letto pubblico in più, ma contro le logiche ragionieristiche e le assicurazioni integrative. La sanità, anche nel Lazio deve essere accessibile, unica, innovativa per tutti

Lazio: meno treni, più rischi di contagio

di

Dal 4 marzo, quando il Governo ha deciso la chiusura delle scuole e poi di numerose attività, le aziende di trasporto pubblico hanno applicato il modello economico che è stato loro imposto negli anni passati, tagliando le corse e mantenendo i mezzi sovraffollati, in barba alle indicazioni di mantenere la distanza di un metro. Il caso del Lazio, dove i pendolari sono oltre 500.000

Il virus spaventa anche i campi rom

di

A Roma oltre 6.000 persone povere vivono spesso ammassate nei campi, baraccopoli o distese di container sparse alla periferia della Capitale. Anche loro hanno paura e temono per il futuro. Il rapporto dell’Associazione 21 Luglio e una petizione alla sindaca

Uscite per donare il sangue

di

Versare sangue è importante, non solo per la crisi del Covid-19 ma anche perché la sanità non si deve fermare e deve aiutare tutti. Il racconto di una mattinata in un centro trasfusionale e l’elenco dei posti dove si può donare

Anche se c’è il virus, buttiamo bene i rifiuti

di

Dato che passiamo tutto il tempo o quasi a casa – almeno quelli di noi non costretti per ragioni di lavoro – e che sono aumentate le consegne a domicilio, occorre fare uno sforzo in più per gestire meglio la differenziata

Go to Top