Rome wasn't built in a day

Scende la pioggia ma che (si) fa

di Massimiliano Di Giorgio

Il punto non è di chi è la colpa se non c'è stata manutenzione o chi è responsabile dei cambiamenti climatici, ma cosa si fa rapidamente per adattare la città al peggio …

Il partito (democratico) che non c’era

di Francesco Nardi

Cosa sta facendo il Partito Democratico di Roma? Stando a Facebook, oltre alla propaganda per il referendum, proprio niente …

A Roma serve ancora la “cura del ferro”

di Walter Tocci

Roma ha bisogno di 4 (sì, solo 4) linee metro e di quattro passanti di tram. Fermare la linea C sarebbe un grave errore per il futuro della città …

Terremoto e scuole. Il Comune risponde

di Alessandro Cossu

Qualche giorno fa, alla ripresa delle pubblicazioni di RomaReport, avevamo scritto delle verifiche a tappetto avviate dal Comune di Roma sulle scuole cittadine. Puntuale, è arrivata la risposta del Comune che, per correttezza, riportiamo integralmente. …

La città nascosta svelata per un giorno

di Pietromassimo Pasqui

Un fotografo di luoghi abbandonati si imbatte nella preparazione di una mostra dello street artist Seth all'ex Mira Lanza: ecco il reportage che ne nasce …

Il GRAB non è solo una pista ciclabile

di Alberto Fiorillo

Il Grande raccordo anulare delle biciclette non è solo per chi va sulle due ruote, ma anche un intervento di rigenerazione urbana …

E noi aspettiamo i cassonetti rossi

di Massimiliano Di Giorgio

Oltre ad aver sospeso la raccolta a domicilio dei rifiuti ingombranti, l'Ama ha anche bloccato quella degli indumenti dopo un'inchiesta dell'Antitrust. A inizio 2017 però il servizio dovrebbe ripartire, recuperando migliaia di tonnellate di abiti. Nel frattempo... …

Quando c’era il Selfware

di Giancarlo Castelli

Breve storia delle occupazioni e dell'autorecupero a Roma dagli anni 90, come "tappabuchi" tollerato e a un certo punto sostenuto dal Campidoglio per dare un tetto a migliaia di persone e giovani …

1 11 12 13 14 15 17
Go to Top