Rome wasn't built in a day

Category archive

Urbanistica

xxxx

Torneranno i cortili di Prati?

di Nicola Fano
Un viaggio nel tempo attraverso la vita e i rumori per capire, attraverso i suoni da cortile, come siano cambiate le nostre abitudini quotidiane

Roma città sequestrata

di RR
Vaste aree della Capitale sono ormai gestite in proprio da aziende, pubbliche o private, e sottratte all'interesse comune, scrive Christian Raimo. " C’è bisogno che Roma torni una città pubblica, vissuta, pensata da chi l’abita"

E ora un’epidemia di sfratti?

di Marco Veruggio
In una città per ora ‘risparmiata’ dalla pandemia le misure contro il COVID-19 rischiano di avere più effetti del virus stesso, tra cui una possibile escalation degli sfratti. Le misure del Governo e della Regione e il giudizio di esperti e associazioni inquilini.

La Capitale dei cdq

di Massimiliano Di Giorgio
Tutti - o quasi - i comitati di quartiere romani, municipio per municipio: una mappa dell'attivismo civico, diffuso soprattutto nelle zone più periferiche della città. Tra le priorità servizi, trasporti, ambiente e difesa dei beni comuni

Er traffico de Roma

di Massimiliano Cacciotti
Il traffico di Roma dipende non soltanto dalle scelte del Campidoglio e dall'urbanistica, ma anche da come guidiamo. Serve un mix armonico di interventi pubblici e di comportamenti privati

Roma, ragiona con i piedi

di Massimiliano Di Giorgio
Troppi pedoni morti e feriti nella Capitale, troppe strisce che scompaiono, troppe auto in doppia fila. “Operazione Zebra” rilancia i passaggi pedonali e chiede al Comune una strategia contro gli investimenti

Atac, votare sì per migliorare il servizio

di Walter Tocci
Verso la consultazione dell’11 novembre sul trasporto pubblico / Per Walter Tocci votare sì è l'unico modo di evitare la privatizzazione selvaggia di Atac: serve un'agenzia che garantisca il servizio e ascolti gli utenti

Atac è un disastro, ma non va privatizzata

di Potere Al Popolo
Verso la consultazione dell’11 novembre sul trasporto pubblico / Per Potere al Popolo l'azienda di trasporto pubblico è in crisi totale, ma la soluzione non è criminalizzare i lavoratori o affidare il servizio ai privati

Referendum Atac, voto contro l’immobilismo

di Simone Sapienza
Verso la consultazione dell'11 novembre sul trasporto pubblico / Per Simone Sapienza, segretario dei Radicali Roma, è un voto per far ripartire la città e liberale il Campidoglio dalla pressione dell'Atac, che pensa solo ai suoi tornaconti e non agli utenti

La miniera a cielo aperto di Primavalle

di Federico Vignali
Primavalle si avvia a festeggiare gli 80 anni di nascita. Ma il quartiere resta sempre lontano dal centro, anche se la periferia è cresciuta tutto attorno. Dopo il cinema Galaxy, chiude anche l'ufficio postale

Go to Top