Rome wasn't built in a day

Category archive

Municipalizzate

xxxx

Rimettete i cestini dei rifiuti

di Davide Baraldini
Rifiuti nelle aree verde, nei giardini e nei parchi (ma anche per strada): serve un'inversione di tendenza. Non basta pensare di responsabilizzare i romani, bisogna anche intervenire riducendo il degrado. Ecco perché servono cestini e raccolta differenziata

Tariffa Tari ridotta? Tutto da buttare

di Elio Rosati
Tutto nasce dopo le dichiarazioni dell’AD di AMA sulla possibilità per i romani di chiedere una diminuzione nel pagamento della tassa sui rifiuti dietro dichiarazione da parte delle Asl romane che ci sono problemi di natura sanitaria. Per Cittadinanzattiva è una vicenda "incredibile"

Roma Lido, roba da duri

di Cristina Alunni
Quella della Roma-Lido è da decenni una linea abbandonata e ha dimezzato il numero dei viaggiatori. La Regione Lazio ha bocciato nel 2016 l'idea di affidarla alla parigina Ratp. Da poco però ha annunciato nuovi investimenti, anche per la Roma-Viterbo. Chi vivrà, vedrà

United Colors of Atac

di Massimiliano Cacciotti
Da anni ormai i mezzi di Atac offrono un vero arcobaleno. Bus bianchi, porpora, grigi; tram verde, metro di vari colori. Di sicuro è un problema marginale, rispetto all'efficienza. Ma dà l'idea della confusione in cui versa Roma

Ciliegina sulla torta di monnezza

di Massimiliano Di Giorgio
L'incendio del Tmb Salario è un disastro annunciato, l'ultimo capitolo di una vicenda che dura da decenni, da quando si pensava si potesse risolvere il problema rifiuti con la "buca" di Malagrotta. Se si vuole cambiare, bisogna smettere di dire bugie e fare un patto con i cittadini e la periferia

Atac, che c’è da sapere sul referendum

di NtsMedia
L'11 novembre i romani saranno chiamati alle urne per il referendum consultivo sulla liberalizzazione del trasporto pubblico. Il testo dei due quesiti, gli orari, il quorum perché la consultazione sia valida

Atac, votare sì per migliorare il servizio

di Walter Tocci
Verso la consultazione dell’11 novembre sul trasporto pubblico / Per Walter Tocci votare sì è l'unico modo di evitare la privatizzazione selvaggia di Atac: serve un'agenzia che garantisca il servizio e ascolti gli utenti

Atac è un disastro, ma non va privatizzata

di Potere Al Popolo
Verso la consultazione dell’11 novembre sul trasporto pubblico / Per Potere al Popolo l'azienda di trasporto pubblico è in crisi totale, ma la soluzione non è criminalizzare i lavoratori o affidare il servizio ai privati

Referendum Atac, voto contro l’immobilismo

di Simone Sapienza
Verso la consultazione dell'11 novembre sul trasporto pubblico / Per Simone Sapienza, segretario dei Radicali Roma, è un voto per far ripartire la città e liberale il Campidoglio dalla pressione dell'Atac, che pensa solo ai suoi tornaconti e non agli utenti

Via l’Atac (ma non il servizio pubblico)

di Guglielmo Calcerano
Pochi lo sanno ancora, ma l'11 novembre a Roma si vota per il referendum consultivo sulla liberalizzazione del trasporto pubblico. Per Guglielmo Calcerano l'Atac è da chiudere, ma servirebbe un'azienda speciale per rilanciare bus, tram e metro

Go to Top