Rome wasn't built in a day

Category archive

Mobilità

xxxx

In bocca alla bici

di Davide Baraldini
Il 25 settembre riparte il Bike To School, l'iniziativa che coinvolge bambini e genitori - ma anche insegnanti e volontari - per recarsi in bici a scuola tutti insieme almeno l'ultimo venerdì del mese. Nell'anno del Covid, un esercizio utile, anche contro traffico e smog. Un vademecum

Una Capitale che non c’è

di Elio Rosati
Il M5s rilancia Virginia Raggi, il centrosinistra traccheggia in attesa di trovare un nome presentabile mentre si alternano le ipotesi su candidati-parenti, la destra si accontenta della retorica anti-immigrati e del successo apparente di Salvini. Mentre Roma ha un buco da 13 miliardi di euro e nessuna forza sembra avere un progetto

Per fortuna che c’era il lockdown

di Davide Baraldini
I dati della campagna promossa da Cittadini per l'aria sulla presenza del biossido d'azoto a Roma mostrano che l'inquinamento resta alto, e che il problema principale è sempre il traffico. Il confinamento ha ridotto i valori per due mesi, ma servono soluzioni strutturali

Tutti i negozi per bici di Roma

di Massimiliano Di Giorgio
Vendita, riparazione, noleggio, ricambi, accessori, bici elettriche, monopattini, etc: tutte o quasi tutte le botteghe per due ruote della Capitale. E una mappa interattiva

Corsie ciclabili d’emergenza, i veri numeri

di Massimiliano Di Giorgio
Il Comune ha annunciato 150 km d'emergenza per le bici. Ma nei prossimi mesi saranno probabilmente non più di 40 km. E forse arriveranno a 80 km entro fine anno. Ma dipende anche da quanto saranno utilizzate

Se in metro si sta a un metro

di Massimiliano Cacciotti
Il 4 maggio, con la Fase 2, è vicino, ma per i trasporti pubblici a Roma le regole che si applicheranno non sono ancora chiare. E c'è il rischio che tantissime persone rimangano per strada

Roma deve ripartire anche dalle bici

di Massimiliano Di Giorgio
Con il distanziamento sui mezzi pubblici, anche se con scuole chiuse e telelavoro, il rischio è di aumentare a dismisura il traffico delle auto private. Ecco perché occorrono piste ciclabili d'emergenza, per tutti, oltre ad ampliare lo spazio per i pedoni. La bici è pop, non snob

Roma dopo il coronavirus

di Massimiliano Di Giorgio
Più sarà lunga, più l'epidemia avrà conseguenze sulle relazioni sociali, sui consumi e sull'economia. Dalla ristorazione alla spesa online, dal turismo alle palestre, dalla sanità ai trasporti, cosa potrebbe cambiare

Rispettiamoci in strada

di Davide Baraldini
Domenica 23 febbraio, ciclisti e pedoni a via dei Fori Imperiali per chiedere strade più sicure e una mobilità sostenibile

Solo frenate dolci

di Massimiliano Di Giorgio
Il 14, 15 e 16 febbraio la "Compagnia dei Cuscinetti" lancia una campagna in tutta la città, ispirata dall'ex sindaco di Bogotà, per proteggere i pedoni e chiedere a chi guida di rallentare, sempre

1 2 3 4
Go to Top