Rome wasn't built in a day

Category archive

Lavoro

xxxx

Don Barra, un prete tra le baracche

di Augusto D'Angelo
Vent'anni fa moriva don Nicolino Barra, un sacerdote che nel 1968, sull'onda del Concilio Vaticano II, aveva scelto di lavorare come operaio e vivere nella periferia romana disagiata, prima al Borghetto Prenestino poi a Nuova Ostia. Un ricordo

Quer pasticciaccio della pasticceria

di Massimiliano Cacciotti
La celebre pasticceria Cavalletti chiude definitivamente, come hanno scritto per giorni i media, oppure no, dopo un misterioso post che ha fatto scattare nuovi titoli? Cronaca ragionata di una crisi, che non è solo quella del virus

Danilo De Cesare, doctor bike

di Massimiliano Di Giorgio
Prima motociclista in pista, poi gestore di bistrot, ora alla guida di una start up per aiutare i ciclisti e convincere le aziende a passare alla mobilità su due ruote

Farmacap, il futuro resta cupo

di Marco Veruggio
Presidio il 23 giugno al Campidoglio dei rappresentanti dei 320 dipendenti delle farmacie comunali romane, la prima azienda pubblica italiana del settore.  Dopo 6 anni di commissariamento e bilanci in sospeso, anche la sindaca Raggi traccheggia, col rischio della privatizzazione. Un business su cui in Italia investono le banche e persino un fondo sovrano cinese

La “pacchia” è finita?

di Marino Galdiero
Storie di smart working e ritorno al lavoro a Roma, nel privato, mentre si fanno i conti con i trasporti pubblici e con i bambini da intrattenere, tra timori e ricatti. Un problema che sembra riguardare molto più le donne che gli uomini

Le Commari dell’editoria romana

di Marino Galdiero
Una nuova casa editrice romana composta da tre donne e un uomo, che "tengono a battesimo" nuovi autori ma anche libri dimenticati. Primo titolo: Incontri, di Leila Baiardo

Virus, come va la scuola online nel Lazio

di RR
La Didattica A Distanza a Roma e nel Lazio tiene, ma ci sono molte aree grigie: il 14% di ragazzi senza corsi, 1 persona su 5 con seri problemi ad accedere alla rete, docenti che usano piattaforme diverse. Un'indagine di Cittadinanzattiva

Gli aiuti ai lavoratori dello spettacolo

di Massimiliano Cacciotti
Un milione di euro per contribuire all'affitto dei teatri da parte della Regione Lazio e intanto pasti caldi per chi è rimasto senza lavoro, in attesa di interventi consistenti per il settore

Fase 2: motore, ciak, azione

di Massimiliano Cacciotti
La Regione Lazio dà il via libera alla produzione cinematografica nella Fase 2 dell'emergenza coronavirus, chiedendo le dovute cautele, anche se è difficile capire come si possano distanziare gli attori in certe scene. Ma il resto del mondo dello spettacolo resta invece bloccato

Se in metro si sta a un metro

di Massimiliano Cacciotti
Il 4 maggio, con la Fase 2, è vicino, ma per i trasporti pubblici a Roma le regole che si applicheranno non sono ancora chiare. E c'è il rischio che tantissime persone rimangano per strada

1 2 3 6
Go to Top