Rome wasn't built in a day

Category archive

Eventi

xxxx

Il mio regno per un supplì

di Cristina Latessa
La giornalista romana Anna Tortora si è aggiudicata la gara per il miglior supplì di Risate&Risotti, che lancia anche la “Giornata nazionale del Supplì”

In nome del Popolo Romano

di Massimiliano Cacciotti
Il 21 aprile è il "Natale di Roma", la ricorrenza della fondazione della città. Abbiamo scelto di raccontare un piccolo ma importante pezzo di storia: quello della Repubblica Romana, nel 1848-49. E con un'intervista a Massimo Wertmuller, uno degli interpreti di "In nome del popolo sovrano" di Luigi Magni

Solo frenate dolci

di Massimiliano Di Giorgio
Il 14, 15 e 16 febbraio la "Compagnia dei Cuscinetti" lancia una campagna in tutta la città, ispirata dall'ex sindaco di Bogotà, per proteggere i pedoni e chiedere a chi guida di rallentare, sempre

La Pantera torna a Roma

di Checchino Antonini
Nel gennaio del 1990 l'Università di Roma veniva occupata dagli studenti. Era l'ultimo grande movimento di protesta, quello della Pantera. Il 17 e 18 gennaio due giornate per ricordare quella stagione. Un racconto-ricostruzione di Checchino Antonini

Una buona azione di Natale per Monte Ciocci

di Federico Vignali
La mattina del 14 dicembre il comitato dei cittadini dà appuntamento per un'iniziativa di pulizia straordinaria nell'area giochi e iniziare così a combattere il degrado  e l'abbandono. "Cominciamo anche a pensare a uno spazio autogestito"

Ostia, con chef Zanni intorno al mondo

di Vittorio Spurio
Un curioso menù internazionale prenatalizio che lo chef dell'Hotel Palace di presenterà il 12 dicembre a Inforno, al Lido. Dal kebab di polpo alla pizza con lenticchie e cotechino

Memorie di un ex manicomio

di Federico Vignali
Il Museo della Mente nell'ex Santa Maria della Pietà cerca ostinatamente di testimoniare il suo passato e riconvertirsi in una funzione positiva per il territorio

La miniera a cielo aperto di Primavalle

di Federico Vignali
Primavalle si avvia a festeggiare gli 80 anni di nascita. Ma il quartiere resta sempre lontano dal centro, anche se la periferia è cresciuta tutto attorno. Dopo il cinema Galaxy, chiude anche l'ufficio postale

Spelacchio nel cuore dei romani

di Marino Galdiero
L’albero di Natale è un simbolo dal valore collettivo, per questa ragione ci preoccupiamo tanto. Ed ecco perché anche quest'anno infuria la polemica, sull'estetica più che sulle modalità della spesa

Via Merulana, risolto il pasticciaccio

di Vittorio Spurio
A 70 anni dal crollo, la ricostruzione dell'ex Ufficio d'Igiene all'Esquilino è terminata. Diventerà una galleria d'arte. Per Roma, un bel segnale, nonostante il Campidoglio

Go to Top