Rome wasn't built in a day

Category archive

Cinema

xxxx

Roma dopo il coronavirus

di Massimiliano Di Giorgio
Più sarà lunga, più l'epidemia avrà conseguenze sulle relazioni sociali, sui consumi e sull'economia. Dalla ristorazione alla spesa online, dal turismo alle palestre, dalla sanità ai trasporti, cosa potrebbe cambiare

Porta di Roma, la città-stato

di Massimiliano Cacciotti
Il centro commerciale della Bufalotta, con una superficie di 250.000 mq e 18 milioni di visitatori l'anno sembra sempre più un esperimento sociale, una mini-città che funziona, in cui c'è perfino un museo, governata da un consiglio d'aministrazione

I nuovi guardiani del Galaxy a Primavalle

di Federico Vignali
Dopo l'estate, anche il cinema di Primavalle ha chiuso, oltre al Fiamma di via Bissolati. Il futuro della Capitale di Cinecittà è senza sale? Operatori e spettatori si mobilitano

Sole cuore amore, la Crisi a Roma

di Federico Vignali
Eli, la protagonista del film romano di Vicari, è un'eroina del lavoro in nero che lotta per trovare un'exit strategy personale dal dramma

Roma è diventata il nuovo supervillain

di Armando Festa
La Capitale è diventata il supercattivo di turno che, come tutti i supercattivi, può anche essere sconfitto ma non muore mai. Ci sarà sempre un'ultima inquadratura in cui si capisce che tornerà

Go to Top