RR Sound: Marco Polo Hits

di

Come dei Marco Polo del terzo millennio, attraversiamo l’Asia per compiere un viaggio nella contemporaneità musicale dell’estremo oriente: dalla Cina al Giappone, dal Nepal alla Corea, passando per il Tibet e la Mongolia. Musiche ancestrali ed elettroniche, pop e folk, sinfoniche e world, in un’escursione che è anche fra i generi.

Clicca qui per ascoltare la playlist su Spotify

Alive
Sa Dingding

Nome d’arte di Zhou Peng, è una cantautrice cinese, di origine mongola, nota anche in occidente per la sua capacità di miscelare la tradizione orientale con le sonorità contemporanee.

Happiness is
Yungchen Lhamo

Cantante e compositrice tibetana, da anni trasferitasi negli Stati Uniti, vanta una lunga collaborazione con Peter Gabriel.

Summer
Joe Hisaishi

Compositore giapponese, è l’autore di quasi tutte le colonne sonore dei film di Hayao Miyazaki e Takeshi Kitano, con cui ha lavorato per moltissimi anni.

Namo Ratna
Ani Choying Drolma

È una cantante e monaca buddista nepalese, che ha portato in tutto il mondo la musica religiosa delle sue terre di origine.

Bouge Bouge
Dechen Shak-Dagsay

Nata a Katmandu, ma trasferitasi giovanissima in Svizzera, è una cantante di mantra tradizionali buddisti del Tibet, aggiornati con sonorità più vicine ai gusti contemporanei.

Merry Christmas Mr Lawrence
Ryuichi Sakamoto

Forse è il più famoso compositore giapponese, qui nel brano che gli ha dato la fama, colonna sonora dell’omonimo film, distribuito in Italia con il titolo “Furyo”.

Ongmanibamai
Daichin Tana

A volte presentata in occidente anche con la grafia Daiqing Tana, è una cantante cinese di etnia mongola, leader della band etnopop “Haya”.

Xiao Juan
Tan Weiwei

Cantante e attrice cinese, nota anche con il nome d’arte di Sitar Tan, qui nel suo più recente lavoro, uscito a dicembre 2020.

Parade
Susumu Hirasawa

Compositore giapponese, le sue musiche sono spesso accompagnate da performances video e teatrali. Autore di numerose colonne sonore per anime.

Ddu-du Ddu-du
Blackpink

Non poteva mancare una puntata in Corea, col fenomeno K-Pop. Questa band femminile può vantare ad ogni suo nuovo video oltre un miliardo di visualizzazioni.

Suddenly
Karen Mok

Nata ad Hong Kong, ma con origini gallesi – il suo vero nome è Karen Joy Morris – è una cantante, designer e attrice cinese.

Canto difonico
Enkhjargal Dandarvaanchig

Compositore, cantante, strumentista mongolo, dal nome impronunciabile, nato a Ulan Bator e vissuto a lungo in Germania, conosciuto anche col più sintetico nome d’arte di Epi.

Valse di Fantastica
Yoko Shimomura

Una compositrice giapponese, specializzata in colonne sonore per videogames, qui in un brano realizzato per il gioco Final Fantasy XV.

Aqua
Kitaro

Pseudonimo di Masanori Takahashi, è un musicista, compositore, arrangiatore e produttore discografico giapponese di musica elettronica.

Ha Ha Li Li
Sa Dingding

E chiudiamo il cerchio dove l’abbiamo cominciato, con un altro brano della cantautrice cinese Sa DingDing.

Clicca qui per ascoltare la playlist su Spotify

19-02-2021 | © Riproduzione riservata

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*