web analytics

informazione e inchieste dalla parte dei cittadini

Il mostro di Villa Borghese è stato catturato

di

carabinieri notte

Aveva stuprato una turista americana dopo averla trascinata all’interno di una cabina Acea nel parco di Villa Borghese e aveva fatto perdere le sue tracce, ma la sua latitanza è giunta al capolinea sul Gra. L’uomo, un cittadino rumeno di 35 anni, è stato fermato dai carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma – Sezione Infortunistica e Polizia Giudiziaria, che lo hanno bloccato e arrestato al termine di un breve inseguimento. Continua

Ecco la ricetta liberale per Roma Capitale

di
campidoglio

La città di Roma, capitale d’Italia, è sempre stata sul palcoscenico con l’occhio di bue puntato sopra, basta un minimo sbaglio anche se fatto in buonafede da parte di chi la governa, che subito sei bruciato. Roma, insomma, per la politica è difficile da governare, da gestire, tra l’altro i romani sono implacabili quando si tratta di criticare seppur la minima cosa, basta un cassonetto dell’immondizia fuori posto. Continua

L’estate romana e la distrazione di massa

di
roma-panorama

Con l’inizio della bella stagione, Roma si attiva per offrire ai cittadini ed ai turisti una nuova edizione di Estate Romana. Da circa quarant’anni, il Comune di Roma organizza una serie di eventi per i mesi estivi di ogni anno, al fine di promuovere progetti nei settori della cultura, dello spettacolo, dell’intrattenimento e dell’arte. Continua

I romani e la città. Storia di amore e odio

di
metro

Se si parla di cultura, di storia o di arte Roma si troverà senza ombra di dubbio sempre in cima al podio. Tuttavia, se si gareggia per il miglior servizio di trasporti o per le maggiori opportunità di trovare lavoro e casa, almeno secondo l’opinione dei cittadini, la Città Eterna è decisamente destinata a restare senza medaglie. Continua

Come il progresso può salvare il turismo

di
fori

L’Italia è una delle nazioni al mondo più ricche di risorse culturali, artistiche e naturali. Questo ci farebbe supporre che il turismo culturale ed i settori ad esso direttamente collegati siano uno dei suoi maggiori fattori produttivi che contribuiscono a sviluppare l’economia ed a migliorare il nostro Paese. Continua

Così la Meloni abbatte il renzusconismo

di
renzusconi

Era tutto stato studiato in laboratorio: il primo esodo degli alfanidi, la finta diaspora dei verdiniani-cosentiniani col duo Bondi-Repetti incorporato, per poi concludere il ricongiungimento con una sfilata trionfale del duo Matteo-Silvio sotto l’Arco di Costantino. Il finto patto del Nazareno aveva sancito pubblicamente l’unione dei due poli contro il rischio grillino. “75 a 25” avevano contato al chiuso delle stanze. Continua

Primarie col pasticcio. Ma nessuno paga

di
orfini

Le concitate cronache delle primarie napoletane hanno parzialmente coperto la figuraccia guadagnata dal Partito democratico anche a Roma. Nulla di paragonabile, certo, ma comunque abbastanza per giustificare qualche interrogativo sulla gestione del partito a livello locale e nazionale. Continua

Roma tra resilienza e degrado. E speranza

di
red

Il degrado di Roma in questi ultimi vent’anni è visibilmente aumentato. Le sue bellezze monumentali e naturali non sono valorizzate e tutelate quanto dovrebbero. I livelli delle polveri sottili nell’aria sono ormai altissimi: ciò è dovuto anche alla scarsità e al malfunzionamento dei mezzi pubblici, che fanno sì che la mobilità privata sia la componente principale per spostarsi in una metropoli le cui distanze sono notevoli. Continua

I colori fanno tutto bello. Anche a Roma

di
Cattura

Per la gioia dei supporter di Tiger, che sono più numerosi di quanto pensassi, in via Cavour sta aprendo un nuovo negozio della catena danese.
E’ immaginabile che appena aprirà i battenti registrerà il solito successo degli altri (in totale sono quasi 600 in almeno 26 paesi, a Roma almeno 12), invasi da gente di tutte le età, ma soprattutto giovani, affascinati da oggetti colorati allegramente inutili. Continua

I teorici del complotto ci hanno ripensato?

di
marino

L’idea che nessuno voglia vincere a Roma convince una persona nuova ogni giorno, diffondendosi sempre di più. E’ infatti un’idea che, se viene ben contestualizzata, trova il suo pieno significato. In queste ore, con qualche sorpresa, la suggestione ha conquistato però anche cittadini ed osservatori dai quali era un po’ complicato aspettarselo. Continua

Go to Top