Rome wasn't built in a day

Atac, che c’è da sapere sul referendum

L’11 novembre i romani saranno chiamati alle urne per il referendum consultivo sulla liberalizzazione del trasporto pubblico. Il testo dei due quesiti, gli orari, il quorum perché la consultazione sia valida

Atac, votare sì per migliorare il servizio

di Walter Tocci

Verso la consultazione dell’11 novembre sul trasporto pubblico / Per Walter Tocci votare sì è l'unico modo di evitare la privatizzazione selvaggia di Atac: serve un'agenzia che garantisca il servizio e ascolti gli utenti …

Atac è un disastro, ma non va privatizzata

di Potere Al Popolo

Verso la consultazione dell’11 novembre sul trasporto pubblico / Per Potere al Popolo l'azienda di trasporto pubblico è in crisi totale, ma la soluzione non è criminalizzare i lavoratori o affidare il servizio ai privati …

Referendum Atac, voto contro l’immobilismo

di Simone Sapienza

Verso la consultazione dell'11 novembre sul trasporto pubblico / Per Simone Sapienza, segretario dei Radicali Roma, è un voto per far ripartire la città e liberale il Campidoglio dalla pressione dell'Atac, che pensa solo ai suoi tornaconti e non agli utenti …

Via l’Atac (ma non il servizio pubblico)

di Guglielmo Calcerano

Pochi lo sanno ancora, ma l'11 novembre a Roma si vota per il referendum consultivo sulla liberalizzazione del trasporto pubblico. Per Guglielmo Calcerano l'Atac è da chiudere, ma servirebbe un'azienda speciale per rilanciare bus, tram e metro …

Quei romani che mangiano col Gas

di Massimiliano Di Giorgio

I Gruppi di acquisto solidale sono organizzazioni di consumatori che comprano direttamente da aziende di fiducia, spesso bio e km zero, frutta, verdura carne e altri prodotti. Anche a Roma la rete esiste e si espande. Fenomeno di nicchia o nuovo modo di consumare? …

Non sparate su Virginia Raggi

di Massimiliano Di Giorgio

Una sindaca che ci mette solo la faccia e governa a forza di slogan. Ma il problema è il declino della città da oltre 10 anni, a cui gli elettori hanno risposto ogni volta con un voto di protesta. I candidati possibili sono tanti, ma ora servono soprattutto idee. E impegni precisi …

Il verde a Roma ha bisogno di regole e soldi

di Guglielmo Calcerano

Non c'è solo il patto di stabilità che pesa sulle casse dei Comuni. Serve anche un regolamento del verde e un vero decentramento amministrativo

Riscaldamento Capitale

di Massimiliano Di Giorgio

Gli effetti del cambiamento climatico su Roma si avvertono già. Ecco perché e di cosa dovremmo preoccuparci già ora, e non nel 2050 …

La miniera a cielo aperto di Primavalle

di Federico Vignali

Primavalle si avvia a festeggiare gli 80 anni di nascita. Ma il quartiere resta sempre lontano dal centro, anche se la periferia è cresciuta tutto attorno. Dopo il cinema Galaxy, chiude anche l'ufficio postale …

Decima Malafede, il bosco non c’è più

di Guglielmo Calcerano

Non era una bufala: Roma Natura ha dato l'ok all'abbattimento di 21 ettari di bosco a Decima Malafede perché non aveva neanche pochi soldi per gli indennizzi. Niente di illegale, certo. Ma quello che manca è l'interesse a proteggere beni comuni e un pezzo di territorio …

1 2 3 18
Go to Top